Il lavoro in tasca? E’ possibile con la cultura del lavoro!

Immagine  Roma – Come ogni anno l’AF si prepara al ciclo di conferenze e lavori associativi. Quest’anno abbiamo visto i filomati incentrarsi sulla tecnologia del futuro e sui diritti umani. Da settembre si preparano a un ciclo di incontri sul mondo del lavoro: che cos’è, dove trovarlo, come reperirlo…

Il ciclo di conferenze sarà pensato come un vero e proprio corso, con tanto di attestato finale, gratuito ma aperto solo ai soci dell’associazione. 

SCOPO DEL CORSO: Il corso vuole fornire, tramite le esperienze dell’organizzatore e quelle degli esperti a cui lo stesso si affianca, una serie di chiarificazioni legate al mondo del lavoro, con particolare attenzione alle problematiche del singolo, trovare un lavoro, difendersi dallo sfruttamento, fare carriera.

Il corso è rivolto in particolare a diplomandi, diplomati, laureandi e neo-laureati, età massima 40 anni. Per partecipare al corso è necessario:

–          Non avere un’età superiore ai 35 anni;

–          Il proprio curriculum vitae completo;

–          Versare la quota di iscrizione all’ente organizzatore.

Inizio: settembre 2013 – Il corso è suddiviso in sessioni mensili. Ogni sessione dura un mese e consta di un pomeriggio a settimana (dalle 16:00 alle 19:00) per 4 settimane. Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione. Il ciclo di conferenze su cui verte il corso si spande in 7 sessioni, per permettere a tutti, durante l’arco dell’anno, di frequentare il periodo in cui si è più liberi dagli impegni.

I posti disponibili sono limitati: da un numero minimo di 10 a un massimo di 25 partecipanti.

Costo: gratuito: nessuno dei promotori o dei collaboratori che effettuano il corso sono stipendiati. La filosofia che muove il corso è quella secondo cui ogni disoccupato in meno nella società rappresenta una possibilità in meno di infelicità, di indigenza, e quindi di delinquere.

Per partecipare al corso è sufficiente versare una quota di iscrizione all’ente promotore (Associazione Filomati) come rimborso spese di gestione. La quota è di euro 78,00, la causale: iscrizione 2013-14 e va versata entro il 30 agosto 2013 (è valida fino a dicembre 2014 per partecipare a tutte le attività promosse dall’ente promotore in Italia e all’estero.)

L’AF sez. Roma  inviterà specialisti, datori di lavoro, liberi professionisti di conclamata esperienza per illustrare le possibilità di stage o contratti a tempo determinato presso enti terzi, servendosi dell’ausilio di commercialisti, avvocati, giornalisti e informatici che hanno lavorato anche presso Istituzioni. Gli iscritti potranno prendere contatti con gli specialisti invitati. 

E’ possibile da ora prenotarsi inviando il proprio CV a filomatiroma@gmail.com          causale: “Work in progress” .

Vedi il programma del corso

PROGRAMMA: Work in progress cicli romani 2013-14

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: